Le piazze più suggestive di Roma

ARTE - ROMA

Da Piazza del Popolo fino a Piazza Venezia, passando per le strette vie del centro, Piazza di Spagna, Piazza di Trevi con la stupenda Fontana de La dolce vita, la suggestiva Piazza della Rotonda a racchiudere il Pantheon e la magica Piazza Navona.

Roma è la città eterna e le sue piazze arricchite di storia, turismo e architettura, vi danno sempre l'opportunità di solcare i luoghi dalla maestosità e dalla bellezza senza tempo. Sono proprio le principali piazze romane a dare l'atmosfera speciale che caratterizza la città di Roma. Ogni piazza principale di Roma racchiude in sé stessa il simbolo di ciò che ha rappresentato e anche gli elementi della grandezza di un impero che, ancora oggi, fa parlare di sé. Nel corso degli anni, a Roma è ancora possibile respirare tra le vie del centro, la grandezza e l'atmosfera di una città davvero magica.

Le più belle piazze di Roma
Chi visita Roma non può non apprezzare le bellissime piazze che caratterizzano la città eterna. In primis Piazza del Popolo. Piazza del Popolo è raggiungibile da Nord ed in passato veniva attraversata entrando dalla Vecchia Porta Flaminia, la porta del Popolo, che garantiva l'accesso alla città dalle mura aureliane. Questa piazza ospita la chiesa di Santa Maria del Popolo. Da questa Piazza sono tre le strade che collegano ad alcuni punti principali di Roma come:
- Piazza di Spagna;
- Piazza Navona e Pantheon;
- Via del corso con i suoi negozi.

Il Tridente (nome che viene dato alle tre strade che partono da Piazza del Popolo) ricongiungerà i luoghi più belli della città senza tempo. In una lunga passeggiata potete raggiungere la bellezza di Piazza di Spagna che è caratterizzata da una scalinata davvero mozzafiato, quella di Trinità dei Monti. È proprio da Piazza di Spagna che è possibile iniziare a percorrere la via dello shopping, la bellezza e la ricchezza di via Condotti. Quest'area di Roma è il tempio del lusso e della bella vita. E a proposito di luoghi famosi, anche Piazza di Trevi con la splendida Fontana, scenario del film di Fellini 'La dolce vita', è uno dei posti incantati in cui è possibile respirare la grandezza di Roma.

Vi è poi, la Piazza della Rotonda che è lo spazio che circonda il Pantheon e la sua bellezza monumentale, che accompagnerà la vostra passeggiata tra i palazzi storici e istituzionali come Palazzo Madama, fino ad arrivare a Piazza Navona, circondata da chiese, palazzi spettacolari ma soprattutto adornata da tre fontane barocche imperdibili.


Piazza del Popolo
Piazza del Popolo a Roma si trova a ridosso delle Mura Aureliane ed è possibile accedervi della vecchia porta Flaminia, detta anche la 'Porta del Popolo'. La piazza viene chiamata in questo modo per la presenza della chiesa Santa Maria del Popolo che è uno splendido esempio di architettura, ed in più, è nota in quanto ospita le tele di Caravaggio 'La crocifissione di San Pietro' e 'La conversione di San Paolo'. La piazza è stata realizzata dall'architetto Giuseppe Valadier. Al centro della piazza si trovano l'obelisco Flaminio e l'obelisco di Roma che si ergono dalla fontana con i Leoni.
Informazioni per visitare Piazza del Popolo È possibile visitare la piazza gratuitamente ma per accedere alla Basilica Santa Maria del Popolo a Roma bisognerà prevedere un tour privato e rispettare gli orari di apertura dalle 7:30 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00 tranne la domenica dove l'orario di chiusura è alle ore 18:30. La visita e il tour della chiesa sono prenotabili direttamente in rete: costano 15 euro per il biglietto intero e 10 euro per quello a tariffazione ridotta.

Piazza di Trevi e Piazza di Spagna
Piazza di Trevi è famosa perché al suo interno ospita la nota fontana di Trevi. Questa fontana è stata scenario della celebre scena del film di Fellini, 'La dolce vita'. È una tra le più grandi fontane romane e fu voluta in quell'area da Augusto. La fontana è stata realizzata nella parte laterale di Palazzo Poli ed è stata iniziata nel 1732 dopo il concorso indetto da papa Clemente XII, fu completata nel 1762.
Ha uno stile tardo barocco ed è possibile visitarla gratuitamente. Secondo la tradizione Popolare lanciare la moneta nella fontana darà la possibilità esaudire i propri desideri. La fontana di Trevi insieme a Piazza di Spagna, è uno dei simboli di Roma ed è una delle piazze principali della città eterna. Piazza di Spagna si contraddistingue per la presenza di una scalinata molto nota e che ha suscitato l'interesse del cinema e dei filosofi nel corso dei secoli. Al centro della piazza si trova la Fontana della Barcaccia di Gian Lorenzo e Pietro Bernini, che fu costruita nel 1598 per ricordare l'alluvione del Tevere. Da Piazza di Spagna è possibile percorrere la via dello shopping o meglio via Condotti e via Del Corso, in cui si trovano i principali marchi di abbigliamento noti e ricercati in tutto il mondo.
La visita a queste due piazze è gratuita, mentre l'ingresso nella chiesa-convento Trinità dei Monti è possibile con l'aiuto di una guida e al costo di 8 euro con possibilità di sconti per studenti, giovani e per i gruppi.


Il Pantheon e Piazza Navona
Il Pantheon è il tempio voluto da Marco Agrippa nel 27 a.C. che è stato caratterizzato da una serie di danneggiamenti e restauri che lo hanno portato fino ai giorni nostri nella sua splendida forma. Questa opera architettonica nel corso degli anni è stata arricchita di vari particolari, ma rispetto al passato, oggi le pareti sono nude e senza ornamenti, mentre si possono ancora notare le tombe di Vittorio Emanuele II, di Umberto I, della Regina Margherita e la statua della Madonna del Lorenzetto, oltre al Sepolcro di Raffaello. Per visitarlo l'accesso è gratuito ed è facilmente raggiungibile da Piazza della Rotonda. Interessante è l'itinerario che collega il Pantheon a piazza Navona.

Passando il Largo della Sapienza ed anche la chiesa di San Luigi dei Francesi fino ad attraversare Palazzo Madama, si raggiungerà Piazza Navona: è una delle piazze più famose di Roma ed ospitava lo stadio dei giochi atletici greci per volere di Domiziano. La piazza è il centro del carnevale Romano ed è adornata con tre splendide fontane barocche:
- La Fontana dei quattro fiumi di Gian Lorenzo Bernini;
- La Fontana del Nettuno;
- La Fontana del Moro all'estremità.
Nella piazza si trovano la chiesa di Sant'Agnese in Agone in stile barocco e alcuni palazzi storici che vale la pena scoprire come Palazzo Pamphili.
Visitare Piazza Navona è gratuito ma per scoprire la bellezza della Chiesa di Sant'Agnese in Agone bisogna rispettare l'orario di apertura dalle 9:00 alle ore 20:00. La chiesa ospita anche numerosi eventi culturali tutto l'anno.

La magia di Piazza Venezia
Piazza Venezia sorge tra via del Corso e via dei Fori imperiali. Si trova proprio ai piedi del Campidoglio ed è una delle piazze centrali di Roma. A Piazza Venezia si trova 'Il Vittoriano', o meglio il monumento nazionale a Vittorio Emanuele II, mentre invece nel lato Ovest è possibile ammirare la parte rinascimentale della piazza in cui sorge il Palazzo Venezia, che fu sede papale per circa 200 anni. Palazzo Venezia oggi ospita un museo che è possibile visitare pagando un ticket di ingresso da 10 euro o anche uno ridotto da 5 euro. Il museo è aperto fino alle 19:30, ma un'ora prima chiude la biglietteria.

5 Recensioni StelleStelleStelleStelleStelle

Laura - NapoliStelleStelleStelleStelleStelle
novembre 2017

La Piazza Venezia a Roma è un luogo davvero speciale. Mi sono innamorata dello spazio e dei palazzi che la circondano. Visitate il museo di Palazzo Venezia: è bellissimo.

Sissy - Pompei StelleStelleStelleStelleStelle
ottobre 2017

Nell'ultima visita a Roma ho trascorso moltissimo tempo a Piazza del Popolo. Piazza del Popolo mi ha colpito soprattutto per la sua grandezza e per l'accoglienza che la caratterizza. Bellissima, poi la chiesa Santa Maria del Popolo che consiglio a tutti di vedere, sono presenti opere davvero prestigiose.

Rosanna - FirenzeStelleStelleStelleStelleStelle
agosto 2017

Se andate a Roma dovete assolutamente visitare il Pantheon e poi proseguire tutto l'itinerario fino ad arrivare a Piazza Navona. Nel raggio di pochissimi metri troverete decine di opere d'arte tutte per strada e che è possibile ammirare facilmente senza spendere assolutamente nulla. Piazza Navona è davvero molto grande e maestosa.

Claudia - Poggibonsi (SI)StelleStelleStelleStelleStelle
luglio 2017

La piazza di Roma che mi è piaciuta di più è Piazza di Spagna. Ho visitato anche tutti i negozi di Via Condotti e quelli di via del Corso. È la Roma che preferisco, oltre a quella dei Fori Imperiali o del Pantheon.

Pietro - MessinaStelleStelleStelleStelleStelle
settembre 2016

Uno degli esempi più belli di piazze romane è secondo me Piazza di Trevi: la presenza della Fontana vi dà la possibilità di essere catapultati in un'altra era ed è ancora possibile sentire la risata provocatoria di Anita Ekberg verso Marcello Mastroianni. Assolutamente bellissima!

Recenti

Relais Condotti Palace
Roma - Piazza di Spagna
Relais Condotti Palace

Vuoi soggiornare a Roma?

Per questa location ti consigliamo Stay Inn Rome, ideale per scoprire Roma grazie alla sua posizione strategica.

Scopri Stay Inn Rome

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Cliccando sul pulsante Acconsento si autorizza l'uso dei cookie.

ACCONSENTO